News  |  Eventi e premi  |  Recensioni  |  Rassegna Stampa
2015-06-03
Antonio Ligabue, l'Uomo
emozioni, dolori, amori e follie di un uomo divenuto mito nella Bassa del ‘900


29/05/2015
SI DUBITA SEMPRE DELLE COSE PIÙ BELLE
Parole d’amore e di letteratura


2014-11-10
Si dubita sempre delle cose più belle
Letture di Giuseppe Pambieri e Galatea Ranzi


2014-07-10
Pambieri, è suo il 44° Veretium
Va a Giuseppe Pambieri il quarantaquattresimo Premio nazionale Veretium per la prosa.


2014-06-27
Giuseppe Pambieri destinatario del Premio Calindri 2014
Riceverà il riconoscimento venerdì 27 giugno a Certaldo


2013-10-14
5° INTERNATIONAL SOCIAL COMMITMENT AWARDS 2013
Giuseppe Pambieri riceve il PREMIO «Stelle al Merito Sociale»


28/10/2011
Presentazione del libro "Il caleido-scoppio dei pensieri"
di Marta Telatin


12/07/2011
UNA NOTTE A VENEZIA
operetta in tre atti su libretto di F.Zell e R.Genée composta da Johann Strauss


08/05/2011
Giuseppe Pambieri alla Cattedrale di Tortona (AL)
domenica 8 maggio 2011


29/04/2011
Passione e morte di Karol
28 attori a Palazzo della Cancelleria - Roma


04 luglio 2010
Giuseppe Pambieri vincitore del PREMIO FLAIANO per il teatro
Premio per la carriera


20 giugno 2010
I grandi Figli d'Abruzzo
Recital musicale


30/10/2009
“Paolo Grassi, Un Teatro d’Arte per Tutti “
Comune di Martina Franca Provincia di Taranto


22/10/2009
II^ EDIZIONE del "FESTIVAL DEL SOCIALE"
Catanzaro, 22 ottobre 2009, ore 21:00


24/10/2009
Giuseppe Pambieri il 24 ottobre a Cesenatico
Letture dalle pagine più intense della prosa autobiografica di Marino Moretti


dal 2 al 24 maggio 2009
SCHEGGE D’AUTORE - 9. edizione
Lia Tanzi e Giuseppe Pambieri nella giuria


16/05/2009
Serata Futurista a Roma il 16 maggio 2009
Museo Nazionale Romano in Palazzo Altemps


16 Luglio 2008
LA CITTA' E IL POETA
Recital poetico - musicale di Davide Cavuti


1 Giugno 2008
PREMIO GASSMAN 2008
I VINCITORI della quinta edizione


21 marzo 2008
LA MAGIA DEL TERRORE


14 marzo 2008
SERATA DI GALA BOCCONIANA


2 febbraio 2008
PREMIO "SAINT- VINCENT PER LA FICTION
Saint Vincent - Valle D'Aosta


21 Settembre 2007
FESTA CITTADINA DI PADRE PIO XXI EDIZIONE


6 settembre 2003
PREMIO LETTERARIO “ALASSIO 100 LIBRI”


estate 2006
CAPALBIO POESIA - "DANTE"


1 giugno 2006
PREMIO "CAVALIERE DI SEINGALT"


23 dicembre 2005
IL TEATRO E LA CULTURA TRA LE DUE GUERRE


12 dicembre 2005
PAROLE E MUSICA PER IL CENACOLO


29 maggio 2005
PREMIO "VITTORIO GASSMAN"


11 aprile 2005
SANREMO, MOSTRA SU UMBERTO SABA


22 novembre 2004
« LE PAROLE ALATE » LETTURA DELL’ODISSEA


20 novembre 2004
VALLERANO FESTIVAL POESIA


4 agosto 2004
Premio internazionale CAOS


30 luglio 2004
Manifestazioni di Animalisti Italiani e Movimento UNA


25 giugno 2004
Premio Fabrizio De Andrè 2004


Dal 13 ottobre al 2 novembre 2003
Romeo e Giulietta in musical


12,13 e 14 settembre 2003
Medifestival


10 agosto 2003
LA NOTTE DELLE STELLE


29 luglio 2003
LA MUSICA DEL PRINCIPE a VILLA LAMPEDUSA


26 giugno 2003
Premio "Walter Chiari"


10 giugno 2003
"Dizionario dei personaggi letterari"


30 maggio 2003
Incontro dedicato a Ruggero Jacobbi


9 maggio 2003
Sunrise Crest di Arpino


Estate 2002
V STAGIONE TEATRO DI VERDURA


Estate 2001
IV STAGIONE TEATRO DI VERDURA


Estate 2001
VI^ EDIZIONE “PREMIO LUNEZIA”


Estate 2000
Premio Candoni


Estate 2000
III STAGIONE TEATRO DI VERDURA


1999
“Viaggio verso la luna solo andata - Rodolfo Valentino, un mito”

2014-07-10 - Pambieri, è suo il 44° Veretium
Va a Giuseppe Pambieri il quarantaquattresimo Premio nazionale Veretium per la prosa.

 



Va a Giuseppe Pambieri il quarantaquattresimo Premio nazionale Veretium per la prosa. Il riconoscimento - assegnato ogni anno nell'ambito del Festival Teatrale di Borgio Verezzi all'attore o all'attrice che nel corso della passata stagione si sia particolarmente distinto per impegno di testo e capacità di interpretazione - è stato conferito a Pambieri da una giuria specializzata di addetti ai lavori con la seguente motivazione: "Un attore giustamente caro al pubblico, che in tutta la sua lunga carriera, tra cinema, teatro e televisione, ha sempre combattuto per la valorizzazione della recitazione e la curata perfezione dei proprio mezzi nel contesto del cast e della regia. Allievo di Giorgio Strehler, di cui interpretò agli inizi "l'Arlecchino" e "Il gioco dei potenti" fu subito primo attore nel ruolo di Oreste nell'unica messa in scena italiana delle "Mosche" di Sartre in un'edizione che, sotto la regia di Enriquez, lo vide protagonista accanto a Valeria Morriconi. Cui fece brillantemente seguito, nel registro giocoso, una felicissima edizione della "Dame de chez Maxime".

Da allora in poi fu gratificato da infiniti successi a cominciare dalle televisive "Sorelle Materassi", che interpretò accanto a Lina Morelli e Sarah Ferrati, fino al tragico ruolo di Edmund nel famoso "Re Lear" di Strehler e molti anni dopo, fece seguito la bella interpretazione di "Venezia salva", diretta da Luca Ronconi. Infine, nella recente "Coscienza di Zeno", ha dimostrato un'eccellente maturazione dei propri mezzi, disegnando un personaggio dal fascino ambiguo che termina la sua traiettoria esistenziale sotto il segno terribile del primo conflitto mondiale". Giuseppe Pambieri ritirerà il Premio (una riproduzione dell'antico mulino fenicio tutt'ora visibile sul crinale della collina di Verezzi, nda) in una delle prossime serate del Festival, giunto alla 44ma edizione.